“Accordi disaccordi”

20.09.2014

In Europa, e anche in Italia, ci sono molti musicisti che suonano nelle strade delle citta'. Ci sono quelli che non possono essere neanche chiamati musicisti perche' quello che fanno e' una vera e propria abborracciatura. Ma a volte non puoi passare senza fermarti e ascoltare qualcuno davvero bravo. Sono casi rari ma ci sono.

Uno di questi e' costituito dal gruppo musicale "Accordi (...)

Serenella Gragnani, “Giu’ la maschera!”

30.07.2014

Succede che un film, un libro, un concerto o un’opera ti tocchi cosi’ tanto che hai la necessita’ di condividere con “tutto il mondo” le tue emozioni. I pensieri non ti lasciano in pace e continui a riflettere a lungo, cerchi di esprimere qualche tua opinione e ascoltare gli altri, di discutere e pensarci sopra.

Non e’ un segreto che io sono una grande amante (...)

Lucca Summer Festival, 2014. Eagles

06.07.2014

Senza dubbio vale la pena di andare ai concerti dal vivo. E certo non devi perdere questa occasione se gli spettacoli sono a due passi da te, come quelli del Lucca Summer Festival. Ascolterei quasi qualsiasi tipo di musica, anche quella che non e' di mio gusto, data la grande qualita' di suono che c'e' ai concerti di questo festival :-). La musica di qualita' e' sempre un delizia.

Gli Eagles (...)

Mozart, Dvorak e Brahms

29.06.2014

Avere degli appassionati che ti seguono in ogni concerto e' una cosa molto positiva per un musicista.

Lo stesso vale per il pubblico, che va sempre con grande entusiasmo agli spettacoli dei suoi artisti preferiti.

Cosi' accade anche a noi quando a Lucca suona il nostro amico Federico Nicoletta, giovane e bravissimo pianista.

Questa volta, in duo con il (...)

Roberto Giordano a Lucca

17.06.2014

Il 12 giugno il pianista Roberto Giordano ha presentato a Lucca un programma composto da opere di R.Schumann, F.Schubert, A.Grunfeld e M.Ravel.
Tra i numerosi concerti dell'Oratorio degli Angeli Custodi, il suo e' stato uno dei più attesi per noi, per diversi motivi.
Ascoltare un bravissimo musicista che suona con il cuore e con l'anima e' un gran bel regalo per il (...)

Il 24 maggio Carlo Verdone e' venuto a Lucca

27.05.2014

Il 24 maggio Carlo Verdone e' venuto a Lucca.

Naturalmente in sala non e' rimasto neanche un posto libero dove stare in piedi, eppure in città non c'era nessuna pubblicità, a parte un solo articolo in un giornale lucchese pubblicato una settimana prima del suo arrivo.

Come tantissima gente abbia saputo di questo incontro per me e' inspiegabile :-). Può (...)

Concerti degli Angeli Custodi

13.05.2014

Anche solo l'attesa di una serata piena di bellissime musiche suonate da bravissimi musicisti e' un grande piacere. Il concerto del 7 maggio all'Oratorio degli Angeli Custodi era molto atteso e non ci ha deluso! Anzi, e' stato un doppio piacere. Il pianista Federico Nicoletta lo conosciamo da qualche anno e aspettiamo sempre le sue esibizioni. Invece il quartetto composto da Grazia Raimondi, (...)

" Il crollo di casa Usher"

09.05.2014

Petr Il'ic Chajkovskij e' uno dei miei compositori russi piu' amati. Invece tra i compositori italiani, per me, al primo posto rimane sempre Verdi. Non so quanti libri ho letto sulla vita di questo grande italiano e quante volte ho riguardato l'omonimo sceneggiato televisivo girato da Renato Castellani. Riguardo a Giacomo Puccini, invece, ci sono voluti anni prima di poterlo apprezzare. Ma questa e' un'altra (...)

La nuova stagione concertistica all'Oratorio degli Angeli Custodi

03.05.2014

Quest'anno i Concerti degli Angeli Custodi presentano un programma fantastico. Per tutta la stagione avete la possibilita' di godere delle esecuzioni di bravissimi musicisti e artisti italiani.

Il periodo concertistico comincia il 7 maggio con il concerto del giovane e già conosciuto pianista Federico Nicoletta. L'anno scorso ha colpito il pubblico con un programma dedicato al (...)

Zio Vanja e' uno dei capolavori assoluti del teatro cekoviano

27.01.2014

Zio Vanja e' uno dei capolavori assoluti del teatro cekoviano.

Ogni volta che leggo le opere di Cekov, Tolstoj, Dostoevskij, Gogol sono onorata di essere russa. La loro non e' semplice letteratura. E' filosofia. E sono felice di essere russa anche perché posso leggerli tutti nella lingua originale.

Ma ora torno al mio argomento. Al Teatro del Giglio hanno dato "Zio (...)