CITTADIPUCCINI.IT
SITO DEDICATO ALLA CITTA' DI LUCCA
IT/RU
 
   
 
 
 

***

Ieri ho letto questo piccolo libro di Aldo Santini. Pian piano mi faccio una bella biblioteca di libri sulla vita dei grandi compositori italiani 😉

Sapevate che :

– proprio Mascagni per primo comincio’ dirigere in piedi?

“Fino allora le orchestre si dirigevano seduto. E Mascagni, per primo,dirige in piedi. Ha cominciato a dirigere in piedi le operette, dove le parti cantante si alternano con il dialogo… L’abitudine di dirigere in piedi gli e’ rimasta anche con le opere e con la musica sinfonica…Rimanendo in piedi, oltretutto, mette piu’ in evidenza la sua taglia atletica e il suo gesto, irradia meglio il suo fluido. Ma nel 1895, durante una stagione alla Scala, il rappresentante dei palchettisti, il nobile Visconti di Modrone, lo apostrofa brutalmente: “Egregio signore, alla Scala queste buffonate non si fanno. Qui si dirige a sedere”. E Mascagni deve sedere. Per poco. Presto tutti i direttoti d’orchestra lo imitano.”

– il suo autore preferito era Ciaikovski?

– il 2 agosto 1945, nel giorno della sua morte, a Mosca la radio interruppei programmi per trasmettere brani delle opere mascagnane?

Marina Nikolaeva/febbraio 2013

 
 
Copyright (c) 2015-2017 Cittadipuccini.it All rights reserved.